Il successo di una strategia di marketing dipende dal budget pubblicitario?

HomeMarketingIl successo di una strategia di marketing dipende dal budget pubblicitario?
22 Settembre 2020

È il momento di dare risposta a una domanda decisamente importante: il successo di una strategia di marketing dipende dal budget pubblicitario destinato alle campagne?

In che percentuale la cifra che investiamo esclusivamente nel costo vivo delle nostre campagne su Facebook o su Google determina i risultati della nostra strategia?

Spoiler: sì, il successo di una strategia di marketing dipende anche dal budget pubblicitario che scegli di mettere sul piatto.

Spoiler 2: se stai pensando di trovare in questo articolo la cifra universalmente adeguata a qualsiasi campagna e per qualsiasi business, ti diciamo già da ora che così non sarà, semplicemente perché una cifra universale non esiste.

Le variabili in gioco, infatti, sono tante e meritano di essere approfondite.

Tieni sempre in considerazione una frase che tutti i grandi imprenditori conoscono e ritengono importante: per ottenere denaro è necessario investire denaro.

STRATEGIA DI MARKETING: IL BUDGET PUBBLICITARIO SU FACEBOOK

Partiamo da Facebook, piattaforma di social ads per eccellenza. Oggi come oggi praticamente nessun business può fare a meno di Facebook. Per questo qualsiasi strategia di marketing richiede di destinare al budget pubblicitario delle campagne una parte dell’investimento. Le variabili principali da considerare, in tal senso, sono tre:

1) OBIETTIVI

La prima domanda che devi porti è: quale obiettivo voglio raggiungere?

In una strategia di marketing, infatti, il budget pubblicitario deve sempre essere rapportato ai risultati che si vogliono ottenere.

Like alla pagina, traffico al sito, generazione contatti, acquisti: sono obiettivi molto diversi tra loro e per questo richiedono settaggi diversi e soprattutto budget diversi. Inoltre, il costo di conversione per lo stesso obiettivo può variare a seconda del settore in cui ti muovi. In un settore dove la concorrenza è maggiore ed è quindi più alto il numero di inserzionisti, il costo di conversione diventa più caro e quindi il budget richiesto dovrà necessariamente tenere conto di questo.

Così come dovrà tenere conto del tipo di pubblico che vuoi intercettare: una campagna rivolta a un pubblico freddo, ovvero che ancora non conosce te o la tua azienda, quasi sicuramente performerà a un costo più alto rispetto ad una rivolta a un pubblico caldo, cioè che ha già risposto in qualche modo ad altre inserzioni o ad altre tue attività online, che normalmente richiede invece budget più contenuti.

Questo vuol dire che in determinate situazioni, per funzionare, la tua strategia di marketing deve contare necessariamente su un budget molto alto?

Dipende.

Per citare infatti l’eccezionale lavoro di Veronica Gentili, esperta di Facebook Marketing, su Facebook non è importante solo la cifra che decidi di investire, ma anche il modo in cui utilizzi quella cifra. Qui, infatti, entra in gioco la seconda variabile…

2) DISTRIBUZIONE

Se in questo momento non ti è possibile destinare al marketing una cifra molto alta, la chiave per ottenere comunque risultati soddisfacenti è una distribuzione adeguata del tuo budget pubblicitario.

Per farti un esempio pratico, mettiamo che un cliente di Wezed, il gestore di una piccola impresa a conduzione familiare, metta a disposizione un budget di 5 euro al giorno (quindi 150 al mese) per la sua campagna, con l’obiettivo di ottenere contatti qualificati e aumentare l’awareness (notorietà) dell’azienda nella sua città e nei comuni circostanti. Un’ottima idea potrebbe essere quella di destinare 100 euro all’effettiva campagna di lead generation (generazione contatti) e 50 alla successiva attività di remarketing, per lavorare su un pubblico ristretto, ma in modo potenzialmente più performante.

Lo stesso discorso, come avrai intuito, non può valere per un eCommerce che punta a coprire tutto il territorio nazionale e a generare 50 vendite al giorno.

Come al solito: cambia l’obiettivo, cambia il budget necessario.

3) OTTIMIZZAZIONE

Altra variabile da considerare sempre e comunque è l’ottimizzazione.

Qualunque sia la cifra che scegli di investire, è sempre buona norma tenere traccia dei risultati raggiunti da ogni campagna in modo tale da ottimizzarne la distribuzione e concentrarne una buona parte sulla tipologia di campagna che ha ottenuto i risultati migliori.

Una procedura che va ripetuta mese dopo mese con assoluta costanza: “ottimizzare” vuol dire ottenere il miglior risultato possibile con il minimo dispendio di energie, di tempo e – come in questo caso – di denaro.

Più si è in grado di gestire il budget pubblicitario in modo strategico, meno soldi richiedono le Facebook Ads per soddisfare le aspettative.

STRATEGIA DI MARKETING: IL BUDGET PUBBLICITARIO SU GOOGLE

Discorso differente (ma non troppo), invece, per quanto riguarda Google.

All’interno di una strategia di marketing, a quanto ammonta il budget pubblicitario destinato alle Google Ads? Esiste un investimento minimo universale?

Escludendo tutti i discorsi relativi al posizionamento SEO (se vuoi sapere nel dettaglio di cosa si tratta, ne parliamo nel nostro articolo dedicato alla consulenza SEO), qui i fattori preponderanti da considerare sono due: il numero di inserzionisti che partecipano all’asta per le keyword rilevanti nel tuo business e il conseguente costo per click relativo a quelle keyword (parole chiave).

Anche in questo caso ti facciamo un esempio pratico: ammesso che, indicativamente, il budget minimo consigliato a chiunque voglia fare campagne Adwords oscilli fra i 10 e 20 euro al giorno, e i click per le parole chiave che ti interessano siano arrivati a costare intorno ai 5 euro, investendo la cifra minima potrai ottenere al massimo dai 2 ai 4 click al giorno.

Se il tuo obiettivo è quello di ottenere più di 50 click, il tuo budget pubblicitario destinato a Google dovrà chiaramente essere più alto.

LA TUA STRATEGIA DI MARKETING CON WEZED

Come vedi, torniamo sempre allo stesso punto, che poi è quello centrale: a decidere il budget pubblicitario adeguato alla tua campagna sono gli obiettivi che intendi raggiungere.

Essere consapevole di questo ti permette di definire fin da subito con la tua web agency una pianificazione strategica mirata e di scegliere nel corso del tempo le piattaforme più funzionali al raggiungimento del tuo obiettivo e le relative cifre da investire su di esse.

Per supportarti lungo questo percorso, noi di Wezed mettiamo a tua disposizione la competenza e l’esperienza di professionisti del web marketing e della comunicazione persuasiva, che struttureranno per la tua attività una strategia efficace, indicandoti gli strumenti più utili e stabilendo insieme a te il budget necessario per ottenere i risultati migliori.

In conclusione, per riproporre una versione aggiornata di quella citazione tanto cara agli imprenditori: per ottenere denaro è necessario investire denaro, ma soprattutto investirlo bene.

© 2021 All rights reserved. Sviluppato da Wezed Srls.

SE NON HAI TEMPO DI LEGGERE ORA,
LEGGI CON COMODO APPENA PUOI

Per ricevere settimanalmente i nostri articoli, puoi iscriverti
alla newsletter di Wezed. Nelle mail inseriremo un'anteprima
dei contenuti, per farti capire subito se l'argomento sia
o meno di tuo interesse.

E nel caso te lo stia chiedendo:
sì, ti invieremo solo articoli informativi e nient'altro.

Per entrare a far parte della community,
compila al volo questo form









Edit Form